Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Immaginate se all’improvviso scomparissero dalla circolazione tutti i tablet, smartphone e cellulari..

Addirittura è stato coniato un nuovo termine per rappresentare la paura di non essere in rete, “nomofobia” da NO MObile.
Uno studio del 2013 rileva che nel mondo ci sono più cellulari che toilet; lo controlliamo mediamente almeno 10 volte all’ora.
Eppure, grazie a questo sfrenato consumismo, siamo riusciti a renderlo un oggetto indispensabile, chisà come abbiamo fatto per circa 200.000 anni a farne a meno.

 

 

 

Immaginate se un virus cancellasse tutti i (a)social dal web..

Grida di dolore, disperazione e attacchi di panico farebbero da scenario nel nostro avanzato habitat.
Se gli utenti iscritti a Twitter formassero una nazione nella vita reale, sarebbe il quarto paese più popoloso al mondo.
A mio avviso, i social rappresentano uno dei più evidenti inganni moderni, pubblicizzano sociale per vendere segregazione, provate solo ad immaginare quando una persona accede ad un social, testa bassa sullo smartphone (incurante di tutto ciò che lo circondi) o chiuso in camera con il pc acceso.
Impensabile una vita senza facebook eppure fino a qualche anno fa si viveva comunque.

 

Immaginate se all’improvviso scomparisse l’aria condizionata dalle auto, case e uffici..

Tutte le problematiche relative al suo utilizzo sono ben conosciute : sinusite, raffreddore, indolenzimento muscolare, mal di testa e alcune infenzioni respiratorie, eppure sembra proprio che non possiamo farne a meno; sono passati circa 80 anni dall’installazione del primo condizionatore e, almeno da questa parte del globo, sembra essere impossibile non fruirne.

 

 

Immaginate se come per magia svanissero tutte le TV..

Sembra che sia sempre esistita, eppure solo dopo la seconda guerra mondiale è stata resa disponibile al pubblico;
Oggi risulta uno dei migliori metodi di vendita e di manipolazione, sfruttando una debolezza della nostra mente poichè dinanzi ad essa la nostra capacità critica è quasi totalmente annientata.
Possiamo sicuramente definirla uno strumento sociale di controllo che da un lato tende a tranquillizzare enormi quantità di persone e dall’altro funziona da conduttore per impiantare artificiose realtà, abitua comunque sin da piccoli ad ascoltare senza avere la possibilità di replicare, ottimo allenamento direi.
Come sarebbe possibile non possederne almeno una in casa ?

 

Partecipa al sondaggio

Tra le opzioni elencate, quale non riusciresti proprio a farne a meno ?

View Results

Loading ... Loading ...
[]
1 Step 1
Riproduzione

Gli articoli apparsi originariamente su questo sito possono essere riprodotti liberamente, sia in formato elettronico che su carta, a condizione che non si cambi nulla, che si specifichi la fonte – il sito web Spaccanapoliblog http://www.spaccanapoliblog.it – e che si pubblichi anche questa precisazione. Per gli articoli ripresi da altre fonti, si consultino i rispettivi siti o autori.

Previous
Next

 

 

Facebook Comments

Scrivi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi