Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

L’unico dolore immune a farmaci  è senza dubbio quello che proviene dal cuore.
E’ un complesso intreccio di patologie che annienta il presente demolendo desideri e progetti.

Tanto invasivo e tumultuoso, riesce a isolarsi dentro di noi, lasciandoci completamente immuni da tutto ciò che ci circonda; in pratica ci paralizza mentre il mondo va avanti.
Sono momenti in cui riusciamo a percepire cosa sia il vuoto!

Quel nulla che avanza cosi’ velocemente nella “Storia infinita” sembra proprio che sia arrivato fino a noi.
Cerchiamo di pensare ad altro, di distrarci ma di certo non è questa la cura poiché la mente ci riporta violentemente sullo stesso cupo sentiero.

Non ci resta che affrontare quella tristezza e sperare che sia lei a cedere per prima, piangere non è la soluzione,  ma  inevitabile fermare le lacrime; urlare non aiuta ma impossibile placare l’ira; ricordare è nocivo ma è l’unico rimedio per sentirti ancora vicino a ciò che ti manca.

Con il tempo siamo riusciti a trovare rimedi e soluzioni per qualsiasi bisogno umano, da quelli primari e naturali a quelli secondari e artificiali, ma una pillola per quel “nulla” proprio non esiste.

La vita va avanti, è vero, ma la mente riesce a portarti indietro colpendoti violentemente alle spalle e bloccando il tuo cammino.
Qualcuno dice che nulla accade per caso, altri che devi imparare dalle tue esperienze ma il problema nasce proprio quando in base a tutto ciò, ci viene negato il  progetto che avremmo scelto e voluto proprio in virtù del nostro trascorso.

Non ci resta che tornare a fare i conti con noi stessi  e capire ancora una volta che l’unico compagno sempre fedele e onnipresente è solo dentro di noi.

Facebook Comments

A proposito dell'autore

tv spenta, smartphone spaccato e un buon vino. Questo è il social che preferisco.

Post correlati

Scrivi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi