Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

               Non si vuol fantasticare, ma rendersi conto cosa stiamo vivendo; Nessuna ipotesi o teorie fantascientifiche, ma cose reali, esistenti.
Attualmente lo scenario è mostruoso, iniziamo dai più grandi paradossi, 795 milioni di persone soffrono la fame, sono circa 3,1 milioni di bambini che muoiono ogni anno ma naturalmente dobbiamo liberare la Siria da un regime che opprime il proprio popolo e cancellare il terrificante ISIS.
Giusto per farci un idea l’america nel 2010 ha speso circa 700 miliardi di dollari nel settore militare (forse proprio per aiutare quei poveretti che vivono sotto regimi non democratici).

Gli Stati Uniti in circa 240 anni della loro esistenza sono stati in guerra per circa 230.

Il 95% delle operazione militari dalla seconda guerra mondiale sono state condotte dagli Stati Uniti.

Nel mondo ci sono circa 800 basi militari americane in una ottantina di nazioni.

Il numero di vittime per le “operazioni di pace” meglio non riportarlo poichè neanche un “operazione di guerra” arriva a tanto.

La bomba atomica che tanto spaventa gli Stati Uniti è stata usate solo 2 volte in una sua operazione militare.

Spesso mi chiedo cosa avrebbero fatto contro coloro che sterminarono gli indiani d’AMERICA.

Si potrebbe continuare all’infinito ma focalizziamoci sulla situazione attuale che sta veramente per sfociare in un delirio totale :

 

Sono troppe le provocazioni, troppi i segnali.
Si continua, con l’ausilio dell’europa, a schierare forze militari nel baltico come in Romania ed in Polonia, le ridicole  storielle che ci raccontano di “scudi” anti missili neanche a noi gente comune ormai fa più effetto e facendo un minimo di ricerca con canali non convenzionali troviamo tutte le informazioni che ci indirizzano a conoscere questa semplice verità.
E cerchiamo di non cadere nelle solite trappole da topi, non è chi ci avverte che ci minaccia ma  chi ci inganna.

Personalmente non provo alcun odio verso l’america inteso come paese, ma il male è nella sua amministrazione, gli americani (popolo) si sono opposti all’intervento in Siria, Obama non ha avuto alcun approvazione dal congresso per entrare in guerra con la Siria eppure a questi “architetti” tutti è concesso.

Ma a noi comuni mortali  non è più data la facoltà di scelta, siamo gente che deve lavorare, accendere la Tv e scegliere quale film vedere, “Terminator” o “Attacco alla Siria”, socializzare chiusi in una camera con facebook, acquistare l’ultimo iphone e se ci viene fame correre al Mc drive, se ci sentiamo depressi qualche  ansiolitico si trova, l’importante è stare buoni non creare focolai di rivolta altrimenti bisogna trovare soluzioni fantastiche ma efficaci come quella riportata nel video

https://www.youtube.com/watch?v=kywmDZVjTnw

Svegliamoci, non è l’america, ma semplicemente pochissime persone ben vestite che ci stampano  soldi, l’unico dio che professano è il male e la loro voce è l’attuale informazione.

 
[]
1 Step 1
Riproduzione

Gli articoli apparsi originariamente su questo sito possono essere riprodotti liberamente, sia in formato elettronico che su carta, a condizione che non si cambi nulla, che si specifichi la fonte – il sito web Spaccanapoliblog http://www.spaccanapoliblog.it – e che si pubblichi anche questa precisazione. Per gli articoli ripresi da altre fonti, si consultino i rispettivi siti o autori.

Previous
Next

 

Facebook Comments

Scrivi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi